Castelfiorentino

Pioli, squadre B possono aiutare giovani

''Le seconde squadre? Devo ancora capire bene, comunque ben vengano, potrebbero aiutare molto i giovani e gli stessi club italiani a investire su di loro''. Così Stefano Pioli sulla svolta decisa dalla Figc che verrà varata dal prossimo agosto. 'Può essere un passo utile e importante - ha aggiunto il tecnico della Fiorentina - Non tutti i Primavera infatti sono pronti subito per il grande salto in ASERIE , inserirli in una campionato dove ci sono grande esperienza e competitività come quello di Serie C può davvero aiutarli a crescere''. (ANSA)

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie